La materia prima di tutto, la vera protagonista

La materia prima e chef: un’unica cosa

La realizzazione di un piatto è un processo che necessità una particolare cura nei minimi dettagli. Non bastano le capacità e le abilità soggettive dello chef, come non bastano ingredienti ricercati e di alta qualità. Materia prima e chef devono unirsi, collaborare e muoversi di pari passo. È essenziale che i due si conoscano, così da raggiungere un livello di intimità tale da non lasciare spazio all’errore ma solo all’arte dell’alta cucina.

Mischiare, sperimentare e innovare, la cucina ad alti livelli non si limita a prendere l’ingrediente e mantenerlo al suo stato di naturale semplicità. Chi cucina vuole trasformare la materia prima in qualcosa di più, creando novità. I piatti sono studiati sotto ogni aspetto e caratterizzati dai sapori più inaspettati e sorprendenti. Tutte le caratteristiche e le qualità del singolo alimento vengono esaltate e messe in primo piano.

L’alta cucina è capace di dare al cibo forme, sapori e consistenze del tutto nuovi e contro corrente. La materia prima deve elevarsi a un livello tale da stupire ogni singolo senso di chi ne gusta la magia. L’unico modo per farlo è solo tramite la sintonia tra lo chef e il cibo.

La ricerca della materia prima

Trovare la materia prima adatta alle nostre esigenze non è sempre facile. C’è bisogno di un’accurata ricerca, bisogna sapere dove andare a cercare ma anche come cercare. Quando ci si trova davanti all’ingrediente giusto bisogna essere in grado di riconoscere la sua qualità ancor prima di assaggiarlo. Uno chef deve conoscere bene ciò di cui ha necessita e l’unico modo per farlo è creando una relazione passionale col cibo.

Proprio come un pittore che sceglie accuratamente i propri colori prima di dipingere, anche un cuoco ricerca tutti i componenti del suo piatto ponendo la massima cura e attenzione possibile. Non si può dipingere con colori casuali, come non si può cucinare con ingredienti scelti senza un senso. Bisogna sapere bene dove si vuole arrivare e come sia meglio arrivarci.

L’alta cucina è un percorso ben definito, fatto di regole e tecniche precise. Lo chef sa bene cosa deve fare e allo stesso modo deve essere perfettamente conscio di cosa utilizzare per realizzare la sua idea creativa.

La nostra ricerca

Quando parliamo della scelta della materia prima, tocchiamo un tema a noi particolarmente caro. Da sempre abbiamo utilizzato solo prodotti all’altezza delle nostre ambizioni, pretendendo ed esigendo l’eccellenza. Il nostro ristorante ha sempre posto molta cura in ogni singolo dettaglio, dal servizio ai tavoli, alla preparazione del piatto. Ma quando si tratta della ricerca dell’ingrediente adatto a noi, ci mettiamo tutti noi stessi.

Per noi la ricerca della materia prima non è solo un semplice acquisto, ma una vera e propria conoscenza con il prodotto che compriamo e la persona da cui lo compriamo. Comprare l’ingrediente di qualità non è solo un bisogno, ma un arricchimento per il nostro ristorante. Ogni alimento porta con sé una storia personale, che arranca le sue radici nel territorio nativo. Dal prodotto a kilometro 0 all’ingrediente più esotico e lontano, andiamo alla ricerca del modo per creare i nostri piatti, così da conquistare e coccolare i palati di chi gusterà le nostre creazioni.

La nostra ricerca dell’eccellenza non si limita solo e soltanto al cibo, ma si estende anche alla nostra cantina. Quasi tutte le etichette dei nostri vini sono state visitate da noi personalmente. Consociamo bene i prodotti che acquistiamo, dalla loro storia ai loro produttori. Solo in questo modo garantiamo di portare in tavola l’eccellenza del nostro ristorante.

Ci piace creare un rapporto umano dietro ai nostri piatti. Dai nostri fornitori ai nostri clienti, ci teniamo a conoscere chi abbiamo davanti, così da creare la miglior esperienza possibile.  Il nostro ristorante offre un’esperienza. Noi prendiamo per mano chi assapora i nostri piatti e lo accompagniamo in un viaggio all’insegna della scoperta, dell’emozione e dello stupore.  Vogliamo lasciare un ricordo indelebile, un ricordo di sapori e sensazioni uniche e irripetibili. Riusciamo nella nostra missione solo conoscendo bene ciò che facciamo e mettendoci la massima cura in ogni singolo aspetto del nostro lavoro.

Condividi il nostro articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Non perdere anche: